Sicurezza al giorno d’oggi: accesso ovunque e massima integrazione

Gli impianti di sorveglianza ricoprono sempre più un ruolo fondamentale nella sicurezza e nella protezione di persone ed edifici. Le tecnologie applicate in questo ambito hanno fatto notevoli progressi: i sistemi di sicurezza proposti sono sempre più efficienti ed attendibili, oltre ad essere in continua evoluzione sia dal punto di vista del design che da quello delle prestazioni. Ecco i principali punti di forza.

Al giorno d’oggi, le tipologie di impianto sono numerose e adatte ad ogni tipo di esigenza. C&G Sistemi progetta e installa diversi sistemi di sicurezza con le seguenti innovazioni:

  • Sistemi telecamere TVCC: si tratta di una tecnologia altamente sofisticata, che si occupa della gestione della sicurezza attraverso il controllo a distanza. La sorveglianza a distanza può essere effettuata su diversi tipi di immobili o spazi: perimetri interni o esterni di appartamenti, ville, parcheggi, aziende, magazzini, capannoni industriali.

Le versioni più attuali delle telecamere TVCC si appoggiano a Internet per le funzioni fondamentali, che precedentemente venivano affidate a videoregistratori e le centraline di controllo. Tra queste funzioni quelle più comuni sono: il salvataggio delle riprese video, l’accessibilità da qualunque località grazie all’account privato e il dispositivo con la possibilità di vedere le riprese in tempo reale. Il controllo remoto dell’attività della telecamera tramite portali o applicazioni online è ormai fondamentale in questo settore.

 

  • Impianti antincendio: la categoria è composta da una vasta gamma di sistemi diversi tra loro, caratterizzati dal tipo di rilevazione programmata. I sensori dei rilevatori di fumo percepiscono la presenza nell’aria di particelle che sono il risultato diretto di un processo di combustione. I rilevatori di calore sono progettati per reagire all’innalzamento della temperatura. E ancora, i rilevatori di fiamma hanno una sensibilità specifica che viene attivata dalla particolare radiazione emessa dalle fiamme di un incendio. Infine, i nuovi rilevatori foto-ottici a diffusione sono dotati di una lente ad infrarossi molto sensibile, in grado di percepire la presenza anche di minime quantità di fumo nell’aria.
  • Sistemi di rilevazione gas: consistono in dispositivi elettronici utilizzati per verificare la presenza di gas nocivi per la salute degli esseri viventi all’interno delle abitazioni. Esistono rilevatori fissi e portatili. I rilevatori fissi possono essere installati nelle case o nelle camere degli alberghi, oppure all’esterno, come gli apparecchi installati in alcune aree delle città per rilevare le concentrazioni di CO2 e di polveri sottili. I rilevatori portatili si distinguono in professionali, impiegati solitamente per rilevare la presenza di esalazioni nocive dopo le esplosioni durante la costruzione di tunnel e gallerie, e per uso domestico, generalmente utilizzati come rilevatori monogas.

 

Scopri di più sui nostri sistemi di sicurezza!