DOMOTICA, TUTTE LE NUOVE TECNOLOGIE A SERVIZIO DELLA CASA

Vivere la casa con maggiore tranquillità e sicurezza è l’esigenza principe dell’abitare, rimasta invariata nella contemporaneità. Ma le moderne tecnologie sono andate oltre, dandoci possibilità un tempo ignorate.

La domotica è il nuovo sistema informatizzato che ottimizza la gestione degli impianti domestici, coordinando tutti i componenti che utilizzano l’elettricità quali punti luce, prese elettriche, antifurto, citofoni, tapparelle, e altri. Scopriamo quali vantaggi possiamo ottenere dall’utilizzo del sistema della domotica.

LA DOMOTICA SEMPLIFICA LA GESTIONE DELLA CASA

La domotica semplifica la gestione di tutto ciò che ha a che fare con l’energia elettrica, dai sistemi d’illuminazione della casa agli impianti di sicurezza. Questo avviene tramite l’utilizzo di software gestionali ormai integrati di default ad App da installare sul proprio Smartphone o Tablet. La gestione dei sistemi eterogenei sarà compiuta da un’interfaccia unica in modo semplice e intuitivo. La gestione in remoto dei sistemi informatizzati dell’abitazione, dà la possibilità di disinserire allarmi, attivare impianti elettrici, aprire la porta di casa, a chi si occupa di manutenzioni o delle pulizie, stando comodamente seduti in ufficio, una volta ricevuta la richiesta dallo stesso dispositivo. Anche l’impianto di riscaldamento avrà la possibilità di essere gestito allo stesso modo, andandosi ad integrare alle programmazioni di timer e termostati, così da correggere o aggiornare a distanza eventuali problemi o esigenze.

 

LA GESTIONE DEL SISTEMA D’ALLARME ATTRAVERSO LA DOMOTICA

Ci siamo ricordati di attivare l’allarme? Abbiamo chiuso tutte le finestre? Abbiamo spento le luci?

La risposta a queste domande può essere esaudita oggi senza il bisogno di tornare a casa e controllare di persona. Basta accedere alla propria App dedicata per scoprire lo stato aggiornato di tutti gli impianti e apporvi eventuali modifiche.

Ben altra domanda a cui possiamo rispondere è il controllo della sicurezza: la gestione dei sistemi di allarme attraverso la domotica ci consente infatti di sapere se qualcuno si è avvicinato a casa ed ha provato l’effrazione.

Furti con scasso ed effrazioni sono una scomoda prospettiva quando non si dimostra una costante presenza nella propria abitazione, ma una conisistente percentuale di questi avviene anche durante la nostra permanenza nella struttura. Aumentare il grado di sicurezza è una priorità nei campi di applicazione domotici, ottenibile attraverso l’installazione di parti hardware e dei semplici software. Sensori di allarme (i cosidetti ‘rilevatori di pericolo’ o ‘sistemi antintrusione’), possono essere integrati ai rilevatori di fumo, di acqua o gas combusti. Gli impianti possono essere cablati, wireless, basati su IP, meccanici, elettronici o ibridi (meccatronici), andando a creare un tutt’uno tra segnalatori, centraline di allarme e vari dispositivi allacciati. C&G ha adottato da subito le competenze interne per sviluppare soluzioni domotiche sempre aggiornate e congrue alle diverse esigenze e peculiarità delle strutture abitative. Il nostro settore dedicato alla domotica segue in maniera integrata la realizzazione di impianti elettrici industriali e civili, di controllo e riduzione dei consumi, e di implementazione degli impianti antintrusione, videocontrollo e rilevazione incendio.