IMPIANTI FOTOVOLTAICI: IL 2017 SARÀ UN ANNO RECORD

Gli impianti fotovoltaici fanno registrare un nuovo exploit cinese, con 48 GW di fotovoltaico installati a fine anno, il che farà superare nel 2017 i 100 GW complessivi nel mondo. È un dato davvero impressionante, se confrontato con quello di dieci anni fa: nel 2007 l’installato totale fu pari a 2,5 GW, cioè 40 volte meno del record previsto per l’anno in corso.
Le prospettive in Italia del fotovoltaico sono altrettanto positive: il fondo Octopus ha annunciato di voler realizzare nel nostro Paese altri 160-170 MW di impianti fotovoltaici. Molti altri investitori guardano in questa direzione, anche per la possibilità di sfruttare un regime fiscale favorevole.

IN ITALIA CONTINUANO GLI INCENTIVI PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Le detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione edilizia sono previste all’ordinamento giuridico (recentemente modificate dalla nuova Legge di Stabilità per il 2017). Volendo installare un impianto fotovoltaico sulla propria abitazione si potrà usufruire di una fiscalità incentivante, ma si dovrà provvedere a tale installazione entro l’anno in corso. Il nuovo limite temporale della disciplina relativa alle detrazioni infatti è fissato al 31 dicembre 2017.
Per usufruirne occorre indicare i dati catastali dell’immobile presso il quale si installa l’impianto in sede di dichiarazione dei redditi. È pertanto necessario conservare la documentazione relativa alle spese sostenute, conservare le ricevute dei bonifici pagati e l’eventuale documentazione attestante la data di inizio dei lavori. La detrazione è prevista nella misura del 50% delle spese effettuate fino al 31 dicembre 2017 e per una spesa dell’importo massimo di 96.000.

COME INSTALLARE UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO?

Installare un impianto fotovoltaico nella propria abitazione non è un’operazione difficile o lunga. Di seguito descriviamo brevemente l’iter standard. L’installatore opera un sopralluogo, stende un preventivo basato sulle caratteristiche delle strutture e sulle esigenze di produzione d’energia, guidando il cliente verso tutte le necessità date dalle peculiarità del caso.
Oggi la maggior parte delle aziende specializzate realizzano impianti fotovoltaici “chiavi in mano”, basandosi primariamente sulla fase di rilievo, seguita dalla progettazione e l’installazione. C&G Sistemi si avvale della competenza dei tecnici e delle componenti di qualità fornendo certificazioni a garanzia dell’efficenza del servizio, fornendo inoltre un eccellente sistema di letture e di analisi istantanee sulla produzione, statistiche giornaliere e report su guadagni e risparmi che vi saranno in bolletta. Installare il proprio impianto fotovoltaico è una scelta consapevole e vantaggiosa, CeG Sistemi la rende altresì semplice e garantita.

Domotica: vantaggi e funzionalità per la propria casa

Cosa vuol dire domotica?

La domotica è l’innovativo sistema tecnologico di gestione automatica della casa, che mira a migliorare la qualità  della vita. Comprende l’utilizzo di diversi dispositivi smart, che una volta integrati sono in grado di svolgere autonomamente numerose funzioni (previa programmazione e personalizzazione da parte dell’utente).
Così la casa diventa “intelligente”: gestisce e controlla gli impianti di automazione, antintrusione, termo regolarizzazione, video citofonia e illuminazione. Di conseguenza ottimizziamo i consumi energetici, portando un significativo risparmio di elettricità, gas e acqua.
Questa nuova casa intelligente si adatta alle esigenze dell’utente, che può modificare le impostazioni dell’impianto in funzione delle variabili interne ed esterne (parametri ambientali).
Il concetto di casa domotica è sbocciato negli anni ’90 con l’esplosione delle tecnologie elettroniche ed informatiche. Nel tempo si è sviluppato implementando progetti innovativi non solo in ambito residenziale, ma anche in quello commerciale e sociale.

Perché  vivere in una casa domotica?

Il beneficio di un impianto domotico è inconfutabile: appoggiandosi al sistema di automazione di reti senza fili, gestisce autonomamente ed armoniosamente le funzioni comuni svolte quotidianamente da allarmi, climatizzatori, interruttori, tapparelle, video citofoni e qualsiasi altro sistema della casa. La tua casa diventa moderna, tecnologica ed intelligente, perchè integra i sistemi antifurto, gli allarmi senza fili e tutta l’automazione.
Diventa una casa dove poter vivere comodamente, in tranquillità, in sicurezza e con risparmi notevoli. Anche la propria routine quotidiana ne beneficia, snellendosi e potendosi concentrare su cose più importanti.
Per quanto riguarda il tema del risparmio energetico, con la casa domotica si raggiunge un risparmio pari al 40-50% in più rispetto agli impianti tradizionali, eliminando gli sprechi di energia, riducendo i consumi ed ottimizzando le performance.

Con quali funzioni della domotica otteniamo i principali vantaggi?

Oltre al risparmio energetico, che è il beneficio primario, la scelta dell’impianto domotico dà  altri importanti vantaggi.
Cominciamo dalla grande facilità  di gestione del sistema domotico, concepito per essere intuitivo. Grazie all’interazione con dispositivi touch user friendly, un singolo sistema di controllo wireless gestisce tutti gli impianti della casa.
Tale sistema di controllo, oltre che da device locale, può comunicare anche da remoto (smartphone, tablet, computer), quindi ovunque l’utente si trovi e in qualsiasi momento avrà il controllo della propria casa.
Da questo aspetto è consequenziale l’enorme vantaggio di accessibilità  all’impianto domotico anche per coloro non aventi piena autonomia (disabili, anziani, infortunati).
Un’altra importante caratteristica è  l’estrema personalizzazione dell’impianto domotico.
Eventuali modifiche, cancellazioni, aggiunte di funzioni possono essere effettuate facilmente a seconda delle esigenze dell’utente, adattando la casa alle proprie abitudini. Si può  scegliere di rendere la propria abitazione completamente domotica per ottenere la classe energetica più  alta oppure installare solo gli impianti al momento necessari ed implementare successivamente altri dispositivi, senza alterare le funzionalità del sistema.

Domotica e valore di mercato nella provincia di Treviso

L’azienda C&G SISTEMI operante in provincia di Treviso è specializzata nella realizzazione di impianti domotici, che come abbiamo visto garantirebbero un valore aggiunto ad un mercato immobiliare già  discretamente posizionato. Come esaminato dai dati di Immobiliare.it aggiornati a Luglio 2017, il comune di Treviso ha una quotazione media immobiliare di 1.909€ per metro quadro. Interventi di domotica portebbero ad aumentare sensibilmente il valore dell’intero mercato locale, aumentandone la redditività ed il prestigio abitativo. Come si evince dalla ricerca di Immobiliare.it e Osservatorio Cresme infatti, con l’aumento della classe energetica delle abitazioni dovuto alla domotica, si ha un cospicuo aumento del valore commerciale della propria casa.
Inoltre, il valore aggiunto percepito dai proprietari di una casa domotica risulta ancora più  interessante se consideriamo la competitività del proprio immobile rispetto alle offerte sul mercato.