POWERWALL TESLA e la rivoluzione dell’energia solare

 

Non possiamo non nascondere l’entusiasmo nel comunicarvi il nostro orgoglio nel far parte della grande rivoluzione TESLA! Essere infatti installatori certificati di POWERWALL TESLA, il sistema di accumulo fotovoltaico made in Nevada – USA (la fanno nella GigaFactory, la fabbrica più  grande del mondo, completamente off grid), significa anche un po’ essere testimoni privilegiati di quello che sta succedendo oltreoceano, e che deve riguardare al più presto anche tutti noi!

 

gigafactory tesla

 

Tralasciamo l’appassionante storia personale e imprenditoriale che connota forse l’icona più  poliedrica e fonte d’ispirazione per le nuove tecnologie (e i nuovi business!), Elon Musk, tralasciamo quindi il suo passato come fondatore di PayPal, le visionarie innovazioni della TESLA MOTORS e tutti i progetti basati sull’evoluzione spaziale dell’uomo (il progetto SpaceX, Hyperloop, la competizione con il veicolo spaziale russo Soyuz) e rimettiamo i piedi per terra, anzi a casa nostra!

 

elon musk

 

Vi presentiamo il sistema POWERWALL TESLA, la nuova batteria per impianti fotovoltaici, così come ci è  parsa a noi al nostro primo approccio: come la ‘quadratura del cerchio’ per chiunque si sia incamminato nella rivoluzione fotovoltaica ed elettrica (mobilità  inclusa) e nel concepire casa propria come una piccola unità  produttiva di energia, autonoma, volendo anche ‘off grid’. POWERWALL TESLA infatti permette di immagazzinare l’energia solare prodotta durante il giorno, ovvero il surplus di quella che non abbiamo impiegato, per utilizzarla nei due momenti di maggior richiesta: durante la notte, e nelle prime ore della mattina.

 

 

Nello specifico, POWERWALL TESLA è composto da batterie agli ioni litio, tecnologia più recente ed affidabile rispetto a quelle al piombo gel. I pregi di questa tecnologia sono l’efficienza maggiore e una vita più lunga – ovvero un numero maggiore di cicli di carica e scarica, una maggiore profondità di scarica (fino al 90-95%) – che permette praticamente il completo utilizzo dell’energia solare accumulata di giorno, un contenimento della perdita di efficienza a fine vita dell’1-2%, e per ultimo un contenimento importante delle dimensioni, per un alloggio più discreto.

 

 

Ma POWERWALL è concepita per un utilizzo che va al di là  dell’integrazione del ciclo di produzione di energia attraverso pannelli solari. Nulla vieta infatti di accumulare energia dalla rete nei momenti in cui le tariffe energetiche sono più basse (di notte) per poi sfruttarla nei momenti di picco energetico, anche senza essere in possesso di alcun pannello solare.

Inoltre, avere a disposizione una scorta di energia permette inoltre di proteggere la casa da qualsiasi caso di blackout, mantenendo accese componenti necessarie quali le luci, la rete internet, o il frigorifero.

Per chi avesse già abbracciato la rivoluzione dell’energia solare anche nella mobilità, o chi è interessato ad approcciarvi nei prossimi anni (a breve la commercializzazione anche in Italia del quarto modello Tesla, la Tesla Model 3, del valore di mercato di 35.000 dollari), la soluzione del POWERWALL TESLA risulta una dotazione indispensabile!